OPL 245 Nigeria / Processo a Milano
ENI e SHELL alla sbarra: il commento

Il 5 marzo 2018 si è aperto a Milano il processo per il caso OPL 245, che vede alla sbarra degli imputati le multinazionali Eni e Shell, i loro top manager - come l’attuale AD della società italiana, Claudio Descalzi, e il suo predecessore, Paolo Scaroni - e alcuni intermediari.

L’accusa per tutti i soggetti coinvolti nella vicenda è di corruzione internazionale legata all’acquisizione del maxi-giacimento di petrolio offshore in Nigeria.
Nella video-intervista, il commento di Lanre Suraju, presidente dell'organizzazione nigeriana Human and Environmental Development Agenda.